Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MONTAGNA DEL DIO CANNIBALE

GenereAVVENTURA
Anno1978
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaSERGIO MARTINO
Attori
URSULA ANDRESS
CLAUDIO CASSINELLI
FRANCO FANTASIA
STACY KEACH
CARLO LONGHI
TONY MARSINA
T. M. MUNNA
LUIGI ROCCHI
A. SELLA JEAN
LANFRANCO SPINOLA
M. SUKI
DUDLEY WANAGURU

Ricerca il film su DVD

Trama LA MONTAGNA DEL DIO CANNIBALE
L'etnologo Harry Stevenson è andato ad esplorare, in un'isola della Nuova Guinea una montagna che anche le autorità locali considerano tabù (si dice che custodisca un terribile segreto). Poiché lo scienziato sembra scomparso, la moglie Susan e il cognato Arthur partono alla sua ricerca assieme a un amico di Harry, Edward Foster, e ad alcuni portatori indigeni. La spedizione attraverso la giungla irta di pericoli e funestata dall'apparizione di misteriosi e ferocissimi selvaggi, provoca la morte di alcuni portatori e la fuga degli altri. Susan e i suoi compagni raggiungono finalmente una missione dalla quale ripartono con un medico, Manolo disposto a guidarli sino alla temuta montagna. Durante la marcia Arthur causa volontariamente la morte di Edward, facendo nascere in Manolo giustificati sospetti sui suoi compagni di viaggio: sospetti dei quali avrà conferma quando, giunti alta meta, Susan e Arthur gli rivelano che il vero scopo della spedizione non è quello di ritrovare Harry di cui non gl'importa nulla ma di accertarsi se questi aveva o no scoperto un giacimento d'uranio. L'improvvisa apparizione di una tribù cannibale che si riteneva estinta, sconvolge i piani di Susan e del fratello. Edward viene ucciso e divorato, Susan e Manolo fatti prigionieri. Il medico però riesce a liberarsi e a liberare la donna, con la quale, pentita, raggiunge faticosamente la salvezza.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: zeder - 28.11.2006
film abbastanza mediocre,non risollevato dalla noia(che spesso suscita)dalla solita esposizione di atrocità tipica di questo filone e da una certa carica erotica dovuta alla presenza di Ursula Andress (una delle scene "cruciali"la vede nuda e legata a un palo dai cannibali)

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it