Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MILANO... DIFENDERSI O MORIRE

GenerePOLIZIESCO
Anno1976
Durata98m
PaeseITALIA
 
RegiaGIANNI ANTONIO MARTUCCI
Attori
AL CLIVER
BRUNO DI LUIA
ANTHONY FREEMAN
GEORGE HILTON
GUIDO LEONTINI
BARBARA MAGNOLFI
SILVIA MAURI
OSVALDO NATALE
AMPARO PILAR
MARC POREL
ANNAMARIA RIZZOLI
PARVIN TABRIZI
NINO VINGELLI

Ricerca il film su DVD

Trama MILANO... DIFENDERSI O MORIRE
Reduce da sei anni di prigione per rapina, il siciliano Pino Scalise trova protezione a Milano, presso uno zio, padre di Teresa e Marina. Pino recatosi con un equivoco amico presso una casa allegra, scopre che la cugina Marina č stata plagiata e costretta a prostituirsi dalla banda di Don Ciccio. Il commissario Morani, sicuro che l'ex detenuto tornerą nel giro della mala, gli concede la patente di guida con la speranza che lo stesso lo conduca in mezzo ai loschi traffici di Don Ciccio. Questi, infatti, ben presto ricatta Pino per mezzo di Marina/Fiorella - di cui si č innamorato - e in seguito, quando la stessa finisce sotto la protezione del commissario, catturando anche Teresa. Lo Scalise, che nel frattempo per mezzo di zio Nicola ha ottenuto il posto di autista per una ditta di fiori artificiali, si trova costretto a guidare un autocarro sul quale Don Ciccio lo ha costretto a caricare della droga. Prima che il carico passi la frontiera della Svizzera, la polizia lo intercetta e il Morani, mettendosi a fianco di Pino, smaschera con lui la banda di Don Ciccio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it