Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL DEMONIO NEL CERVELLO

GenereROMANTICO
Anno1976
Durata90m
PaeseITALIA
Musiche diCAM
 
RegiaMARCO MASI
Attori
PIERO FABIANI
LUIGIA GIURI
ANTONIO MAIMONE
ROBERT MARROW
SERENELLA VALZANIA

Ricerca il film su DVD

Trama IL DEMONIO NEL CERVELLO
In Messico, ai confini del Texas, un uomo rude e venale vive in una officina meccanica con Dada, una ragazza che lui ha salvato nel corso di uno stupro e che da allora č divenuta la sua schiava e amante. La stazione, posta in localitą assai isolata, attira per noie meccaniche prima Michel, un ragazzo che vaga sulla propria Honda, quindi l'industriale Durer, che si sta trasferendo con molto denaro su di un macchinone americano accompagnato da Bea, una ragazza che potrebbe essere sua figlia. Nel pomeriggio afoso, mentre Manolo si adopera per rimettere in sesto la pompa dell'acqua alla macchina di Durer, la valigia dei dollari e la presenza delle due giovani donne accende la fantasia dei tre uomini che immaginano ciascuno una propria vicenda per eliminare gli avversari e conquistare Bea o Dada. Ma non succede nulla. Manolo riprende a dormicchiare presso la sua misera casa ove Dada sfaccenda. Durer e Bea riprendono il loro viaggio; ma quando l'industriale accusa la ragazza di infedeltą intenzionale, questa lo abbandona per attendere Michel.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it