Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UNA DONNA CHIAMATA APACHE

GenereWESTERN
Anno1976
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaGEORGE MCROOTS
Attori
RICK BYD
AL CLIVER
YARA KEWE
MARIO MARANZANA
CORRADO OLMI

Ricerca il film su DVD

Trama UNA DONNA CHIAMATA APACHE
Tommy, come prima missione, prende parte a una spedizione condotta da un intransigente sergente contro un piccolo gruppo di indiani che, alla ricerca di cibo, sono sconfinati dalla riserva. L'accampamento viene distrutto; gli indiani presenti tutti uccisi, salvo una ragazza rimasta svenuta e creduta morta; Tommy, a sua volta finito in un cespuglio privo di vista, quando rinviene si trova solo con la ragazza che chiama "Apache" e che prende con se, sperando nella sua guida per raggiungere Fort Cob. Un poco alla volta i due passano dalla comprensibile diffidenza, al reciproco aiuto e all'amore. Intanto devono salvarsi dai soldati superstiti, che sono inseguiti da alcuni indiani decisi a vendicare la tribų; poi incappano anche in civili che o vogliono vendere la ragazza come schiava o intendono ricavarne la taglia. Cosė la lotta contro Honest Jeremy, e i suoi soci Keith e Frank oppure contro il cercatore d'oro Snake e la famigliola di Mr. Masters, non č facile ne priva di mortali violenze. Quando ormai Tommy e Apache sono a mezza giornata dal forte e nasce l'idea di mettere su casa insieme, in modi diversi vengono uccisi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it Š 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it