Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO

GenereDRAMMATICO
PSICOLOGICO
Anno1977
Durata122m
PaeseITALIA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI VINCENZO CERAMI
 
RegiaMARIO MONICELLI
Attori
ENRICO BERUSCHI
RENZO CARBONI
VINCENZO CROCITTI
FRANCESCO D'ADDA SALVATERRA
MARCELLO DI MARTIRE
EDOARDO FLORIO
ETTORE GAROFALO
MARIO STEFANO MAFFEI
RENATO MALAVASI
ANTONIO MESCHINI
ALDO MIRANDA
PAOLO PAOLONI
VALERIA PERILLI
RENATO SCARPA
ALBERTO SORDI
PIETRO TORDI
ROMOLO VALLI
SHELLEY WINTERS

Ricerca il film su DVD

Trama UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO
Giovanni Vivaldi, modesto impiegato ministeriale vicino alla pensione, con fatica ha tirato su il figlio Mario e ora, con orgoglio vorrebbe che il suo diploma di ragioniere gli spalancasse le porte del ministero in cui lui lavora. Conoscendo la difficoltà di essere uno dei 600 vincitori tra i 30.000 concorrenti, il Vivaldi, in disappunto con la scandalizzata moglie Amalia, si iscrive alla loggia massonica cui appartiene il dottor Spaziani, amico e superiore. L'accorgimento gli fa conoscere e superare l'esame scritto; ma il giorno in cui dovrà superare agevolmente il formale esame orale, Mario viene ucciso da un giovane rapinatore di banca sotto gli occhi del padre. La signora Amalia rimane paralizzata dal colpo; Giovanni giunge alla pensione covando una disperata voglia di vendetta. Individuato il giovane assassino, anziché denunciarlo all'inquirente, il Vivaldi lo fa prigioniero; lo sevizia e lo uccide.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it