Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA POLIZIA E' SCONFITTA

GenerePOLIZIESCO
Anno1977
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaDOMENICO PAOLELLA
Attori
MARCEL BOZZUFFI
VITTORIO MEZZOGIORNO
RICCARDO SALVINO

Ricerca il film su DVD

Trama LA POLIZIA E' SCONFITTA
Bologna, gią tormentata dalla piaga del racket della droga, da un po' di tempo č scossa per una nuova piaga criminale: alcuni negozi vengono fatti saltare con la dinamite. Mentre l'opinione pubblica reagisce allarmata e i negozianti ondeggiano tra il terrore e la voglia di organizzare in proprio una difesa, il commissario Grifi chiarisce al Questore la situazione nei seguenti termini: il noto ma imprendibile Valli vuole imporre la costosa protezione della propria banda ai commercianti e si vendica dei rifiuti con i sanguinosi scoppi. Ottenuto il permesso di organizzare una Brigata Speciale, lo stesso Grifi raccoglie degli agenti coraggiosi e particolarmente dotati; li addestra nell'uso della armi e nelle tecniche di difesa o d'assalto; li rende acrobati e li sguinzaglia nei punti strategici mentre, con poliziotti variamente camuffati, cerca di individuare i rifugi degli avversari. L'operazione costa altre vittime. Messe le mani sul Tunisino, Grifi raggiunge Valli che, ormai isolato, sta fuggendo su di una comune vettura tranviaria. Accostato dall'agente Brogi Valli lo uccide e viene a sua volta linciato dalla folla quando Grifi lo immobilizza con una colpo di pistola sparato dalla strada.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it