Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

OPERAZIONE KAPPA: SPARATE A VISTA

GenereTHRILLER
Anno1977
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaLUIGI PETRINI
Attori
MARIO ANTONI
MARIA PIA CONTI
MARIO CUTINI
AGNES KALPAGOS
MARCO MARATI
DARIA NORMAN
PATRICIA PILCHARD
LINDA SINI
EDMONDO TIEGHI

Ricerca il film su DVD

Trama OPERAZIONE KAPPA: SPARATE A VISTA
Il pariolino Jo Arbelli, fatta occasionale amicizia con il popolano Paolo Soprani, gli racconta di non essere riuscito a possedere Anna, la propria amichetta. Recatisi nell'appartamento di Anna, i due giovanotti l'aggrediscono e lasciano morente una vicina, accorsa in aiuto della ragazza. Inseguiti dalla polizia, i due sequestrano una quindicina di clienti del ristorante annesso all'Hotel Continental; quindi ricattano il commissario Aldovrandi, che accorso ed ha stretto d'assedio lo stabile, chiedendo un miliardo in lingotti d'oro, una automobile e un aereo per espatriare. Il funzionario, mentre chiede tempo sino all'alba del giorno successivo, predispone un tiratore scelto in luogo acconcio. Nelle ore che seguono, Paolo si intenerisce grazie alle parole sensate di una donna sola; ma Jo diviene sempre pi feroce. Il Soprani, dopo la morte di due ostaggi, viene colpito e muore. L'Arbelli, deciso a continuare nella folle impresa, prende il largo con una ragazza di cui si fa scudo. Ma stato colpito a morte dal tiratore e finisce per infrangersi contro un mezzo pesante.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it