Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

BRUCE LEE L'INDISTRUTTIBILE

GenereARTI MARZIALI
Anno1977
Titolo Originale"KUNG-FU FEVER"
Durata91m
PaeseHONG KONG
 
RegiaPUO CHONG-JAN
Attori
JIN CHEE-JU
DRAGON LEE
LUI SHEN
LEI WAN-MIN
DOO WU-SHING
TAI YI

Ricerca il film su DVD

Trama BRUCE LEE L'INDISTRUTTIBILE
Nonostante la rivalità per la giovane Yu King, figlia del loro maestro Tzi Mung, Tay Long e Dragon si considerano fratelli. Quando Dragon viene scelto come sposo della ragazza, Tay Long si incammina verso il villaggio dove tiranneggiano i Giapponesi capitanati dall'invincibile Yoshika e viene da questi barbaramente ucciso. Dragon, per vendetta, raggiunge il villaggio e uccide in combattimento il giapponese. I cinesi festeggiano la morte del loro tiranno, ma i giapponesi inviano sul posto l'ancor più feroce Yuko, un campione che non conosce rivali.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: SandroneIl solito clone ;-) - 25.06.2007
Ho visto questo film al cinema da ragazzetto. Ricordo che una recensione che recitava "Lo hanno distrutto, ma ora c'è il sosia che picchia come l'originale". Il film si apre con un finto Bruce Lee molto muscolato che si diverte a prendere a calci grossi massi rotondi pesantissimi e riesce a farli volare come palloni facendo centro in grossi bersagli grossi come cartelloni pubblicitari. La trama non me la ricordo bene, cinesi che si ammazzano di botte e poco altro.
Peccato non si trovi su Emule, lo rivedrei volentieri

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it