Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL DRAGO DEL LAGO DI FUOCO

GenereFANTASY
Anno1981
Titolo Originale"DRAGONSLAYER"
Durata106m
PaeseUSA
 
RegiaMATTHEW ROBBINS
Attori
SYDNEY BROMLEY
CAITLIN CLARKE
PETER EYRE
JOHN HALLAM
EMRYS JAMES
ROBERT KEMP
PETER MACNICOL
JAN MCDIARMID
YOLANDE PALFREY
RALPH RICHARDSON
CHLOE SALAMAN
ALBERT SALMI
KEN SHORTER
JASON WHITE

Ricerca il film su DVD

Trama IL DRAGO DEL LAGO DI FUOCO
Un vecchio mago, ultimo depositario di tutti gli arcani segreti dell'universo, viene pregato da una ragazza di adoperare le sue magiche virtù per liberare il suo paese dall'incubo di un terribile drago, cui il pavido re Cassiodoro offre periodicamente in sacrificio una fanciulla estratta a sorte tra le vergini del villaggio, affinchè il mostro si astenga da ulteriori devastazioni. Il mago accetta, ma prima ancora di intraprendere la sua missione viene ucciso da una guardia del re. A raccogliere l'eredità del negromante è il suo giovane apprendista, che a parte la buona volontà non ottiene altro che insuccessi continui, causando anche involontariamente una devastante rappresaglia del mostro. Dopo che la stessa figlia del re, per anni esclusa dal padre dal sorteggio, diviene per propria voontà vittima del drago, il vecchio mago risorge dalle sue stesse ceneri e porta a termine la missione sacrificando la sua vita e portando via con sè, per sempre, i segreti della magia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it