Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA SONNAMBULA

GenereAVVENTURA
Anno1942
Durata88m
PaeseITALIA
Musiche diDA BRANI DI VINCENZO BELLINI
 
RegiaPIERO BALLERINI
Attori
ANGELO ALESSI
LUISELLA BEGHI
ERNESTO CONTE
DINA DE ROSSI
ANITA FARRA
DESIDERATA FERRERO
ERMANNO FILANO
LORIS GIZZI
FELICE MINOTTI
UMBERTO MOZZATO
GIACOMO OSELLA
GERMANA PAOLIERI
TINA SANTI
CARLO TAMBERLANI
OSVALDO VALENTI
ROBERTO VILLA
GIUSEPPE ZAGO

Ricerca il film su DVD

Trama LA SONNAMBULA
Vincenzo Bellini trascorre a Moltrasio la convalescenza di una grave malattia. In una villa accanto alla sua, vive la giovane contessina Ornella, creatura semplice e candida che fa subito innamorare di s il romantico musicista. Ma Ornella promessa ad un suo cugino e tra questi e Bellini avviene un diverbio che termina in un duello in cui il musicista rimane ferito. La fanciulla, la cui debole salute ha subito una grave scossa, mandata a Torino presso dei parenti ed il caso la fa incontrare nuovamente con Bellini. Quando si lasciano i due si promettono a vicenda di accorrere al richiamo dell'altro. Una notte la contessina; affetta di sonnambulismo, uscita a vagare sulle rive del lago, cade in acqua ed ripescata morente. Accorso al suo capezzale Bellini compone per lei una romanza; mentre egli suona, la fanciulla si addormenta per sempre. Da questo dramma della sua vita il musicista prese lo spunto per creare la "Sonnambula". Dopo pochi anni anch'egli si spegneva nei pressi di Parigi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it