Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL TAMBURO DI LATTA

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1979
Titolo Originale"DIE BLECHTROMMEL"
Durata150m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI GUNTER GRASS
 
RegiaVOLKER SCHLONDORFF
Attori
MARIO ADORF
DAVID BENNENT
HEINZ BENNENT
BERTA DREWS
TINA ENGEL
ANDREA FERREOL
FRITZ HAKI
ERNST JACOBI
KATE JAENICKE
DANIEL OLBRYCHSKI
MARIELLA OLIVIERI
ILSE PAGE
WERNER REHM
OTTO SANDER
ROLAND TEUBNER
KATHARINA THALBACH
MAREK WALCZEWSKI
ANGELA WINKLER
WIGAND WITTING

Ricerca il film su DVD

Trama IL TAMBURO DI LATTA
Oscar nasce a Danzica, nel 1924. Agns sposata con il droghiere Alfred Matzerath, tedesco, ma anche amante del cugino polacco Jan Bronski e il bambino pu essere suo. Oscar, piuttosto precoce, alla festa del suo terzo compleanno decide di isolarsi dagli adulti che lo hanno stomacato e decide di rimanere minuscolo. Il fenomeno fisico, inspiegabile per la famiglia e per i clinici interpellati, viene un poco alla volta accettato e, nel frattempo, Oscar scopre due proprie singolari doti: quella di dare fastidio e anche terrorizzare con il suono del tamburo di latta che porta perennemente a tracolla; e quella di possedere una voce stridula con toni ad alta frequenza, capace di rompere vetri e cristalli. Quando le cose non vanno a suo genio, l'eterno ragazzino usa le sue armi: cos, un giorno, ridicolizza una grande parata nazista che prelude allo scoppio della II Guerra Mondiale. Sigismond Marcus, un venditore di giocattoli, suo grande amico e lo vedr suicida dopo l'occupazione tedesca. L'occupazione era avvenuta il primo settembre 1939 con la nota tragica messa in scena nazista ed era stata seguita dalla resistenza nel palazzo della Posta ove Jan veniva preso e fucilato. Morta la madre, Oscar segue il circo di Bebra e di Roswitha Raguna di cui diviene l'amante. Tornato a Danzica, assiste all'arrivo della giovane servetta polacca Maria che Alfred rende madre. All'arrivo dei sovietici, involontariamente Oscar provoca anche la morte del padre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it