Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA NOTTE DELL'AQUILA

LA NOTTE DELL'AQUILA
GenereGUERRA
Anno1976
Titolo Originale"THE EAGLE HAS LANDED"
Durata112m
PaeseGRAN BRETAGNA
USA
Ispirato aRACCONTO DI JACK HIGGINS
 
RegiaJOHN STURGES
Attori
MICHAEL CAINE
DONALD SUTHERLAND
ROBERT DUVALL
JENNY AGUTTER
DONALD PLEASENCE
ANTHONY QUAYLE
JEAN MARSH
SVEN-BERTIL TAUBE
JOHN STANDING
JUDY GEESON
LARRY HAGMAN
TREAT WILLIAMS
TIM BARLOW
JOHN BARRETT
KATE BINCHY
KEITH BUCKLEY
MICHAEL BYRNE
JEFF CONAWAY
DAVID GILLIAM
JOACHIM HANSEN
ALEXEI JAWDOKIMOV
DENIS LILL
JACK MCCULLOCH
RICK PARSE
TERENCE PLUMMER
ROBERT G. REECE
MAURICE ROEVES
ASA TEETER
LEONIE THELEN
RICHARD WREN

Ricerca il film su DVD

Trama LA NOTTE DELL'AQUILA
Verso la fine del 1943 Hitler, entusiasmato dall'avventurosa liberazione di Mussolini prigioniero sul Gran Sasso, affida all'ammiraglio Canaris il compito di studiare un piano per rapire Churchill. Dell'operazione si occupa il colonnello Radl, che per condurla a termine ha a sua disposizione un eroico colonnello dei paracadutisti, Karl Steiner, un gruppetto dei suoi più valorosi subordinati e un irredentista irlandese, Liam Devlin, insegnante di inglese a Berlino. Paracadutatisi in un villaggio di Northfolk, dove Churchill si recherà a trascorrere segretamente il «week-end», Steiner e i suoi compagni vengono ben presto smascherati, grazie a un loro atto di generosità, e attaccati da un reparto di soldati americani, che li decimano. Si salvano soltanto Liam, che abbandona la zona; il più stretto collaboratore di Steiner, che torna in Germania con una motosilurante; e il colonnello, che riesce a sfuggire alla sorveglianza degli americani e a concludere vittoriosamente, pur pagandola con la propria vita, l'impresa che lo aveva condotto in Inghilterra. Né lui né il mondo sapranno, però, che l'uomo da lui ucciso non è Churchill, occupato in quelle stesse ore in un incontro a Teheran con Roosevelt e Stalin, ma un attore coraggiosamente prestatosi a impersonarlo. Radl, colpevole soltanto d'aver preso sul serio il folle proposito di Hitler, viene condannato alla fucilazione.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it