Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'ANONIMA ROYLOTT

GenerePOLIZIESCO
Anno1936
Durata73m
PaeseITALIA
Ispirato aDALL'OMONIMA COMMEDIA
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
CAMILLO PILOTTO
ROMANO CALO'
GIULIO DONADIO
ISA POLA
CORRADO ANNICELLI
EMMA BARON
CLELIA BERNACCHI
GIOVANNI CONFORTI
ALFREDO DE ANTONI
MINO DORO
MARIO FERRARI
CESARINA GHERARDI
ZOE INCROCCI
CARLO LOMBARDI
ZOLE LUNGHETTI
BEATRICE MANCINI
NORMA NOVA
ALDO PIERANTONI
ITALO PIRANI
GINA SAMMARCO
MAURO SERRA
OLGA SOLBELLI
PAOLO STOPPA
ANNA VESTRI
NIETTA ZOCCHI

Ricerca il film su DVD

Trama L'ANONIMA ROYLOTT
L'anonima Roylott un'azienda che gestisce stabilmente chimici e che sfrutta i brevetti di giovani di talento ma inesperti, attirandoli con promesse di guadagno che poi non mantiene. L'avvocato della ditta complice dei due fratelli titolari costringendo, con abili raggiri legali, le povere vittime al silenzio. Improvvisamente e misteriosamente vengono uccisi a breve distanza i due titolari e le prove pi schiaccianti del duplice assassinio vengono abilmente strette intorno all'avvocato della ditta. Questi, nonostante ogni suo diniego, viene processato e condannato alla sedia elettrica. All'ultimo momento la polizia riesce a scoprire il vero colpevole nella persona di un ingegnere chimico, sfruttato dall'Anonima Roylott, e che da venti anni ha atteso il giorno della vendetta.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it