Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO

Genere-
Anno1981
Titolo Originale"LA FEMME D'A COTE'"
Durata106m
PaeseFRANCIA
 
RegiaFRANCOIS TRUFFAUT
Attori
FANNY ARDANT
GERARD DEPARDIEU
HENRI GARCIN
MICHELE BAUMGARTNER
ROGER VAN HOOL
VERONIQUE SILVER
PHILIPPE MORIER-GENOUD
OLIVIER BECQUAERT

Ricerca il film su DVD

Trama LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO
Dieci anni prima, Bernard e Mathilde s'erano conosciuti, amati appassionatamente e separati violentemente. Il caso vuole che Mathilde, dopo tanti anni, venga ad abitare in una villetta di fronte a quella in cui vive Bernard con la moglie Arlette e il figlio Thomas. Anche Mathilde si sposata, con Philippe, un controllore di volo dell'aeroporto di Grenoble. La passione riprende a divampare violenta fra i due ex amanti, in un gioco alterno di rifiuto e di attrazione. Alla fine Bernard a prendere l'irrevocabile decisione di troncare una relazione inutile e ingiusta ma Mathilde non si rassegna ed costretta addirittura a recarsi in una clinica per malattie nervose. Tutti le rimangono accanto, Philippe amareggiato ma comprensivo, Bernard, che cerca di mostrare almeno la sua amicizia, Arlette, che aspetta un secondo bambino. Mathilde sembra guarita e decide di cambiare casa. Vuole un ultimo appuntamento con Bernard e si incontra con lui di notte nella casa vuota. Durante un furioso amplesso, lei tira fuori una rivoltella e, dopo aver sparato all'amante, si uccide.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it