Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'ALBERGO DEGLI ASSENTI

Genere-
Anno1938
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DAL ROMANZO OMONIMO DI MICHELANGELO BARRICELLI
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
ARMANDO ARZALESI
PAOLA BARBARA
GUGLIELMO BARNABO'
PASQUALE BRAUCCI
CARLA CANDIANI
RENATO CHIANTONI
FRANCO COOP
MAURIZIO D'ANCORA
ANGELO DE MITRI
PAOLA DRIA
EUGENIO DUSE
ENZO GAINOTTI
PINA GALLINI
ANTONIETTA MARCHI
ALFREDO MARTINELLI
ANGELO MONTAGNA
MARISA MOSSO
PIETRO NOFRI
ANGELO PELLICCIONI
CAMILLO PILOTTO
DINA ROMANO
ELIO STEINER
CARLO TAMBERLANI
LUIGI ZERBINATI

Ricerca il film su DVD

Trama L'ALBERGO DEGLI ASSENTI
La giovane dama di compagnia di una milionaria viene sequestrata, in vece sua, ad opera di persone che avevano interesse alla scomparsa della ricca ereditiera. La ragazza affidata a un losco figuro che ha, da anni, organizzato uno speciale "albergo" dove - in rigorosa segregazione - tiene prigioniere le persone a lui affidate da chi, per motivi di interesse, ne ha decretata la scomparsa. La milionaria finisce per convincere la polizia ad iniziare attive indagini: ma nessuno potrebbe riuscire a smascherare la strana prigione se un incendio, causato da uno dei reclusi improvvisamente impazzito, non provocasse la liberazione degli "assenti".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it