Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CONTRATTO DI MATRIMONIO

GenereCOMMEDIA
Anno1980
Titolo Originale"KONTRAKT"
Durata129m
PaesePOLONIA
 
RegiaKRZYSZTOF ZANUSSI
Attori
NINA ANDRYCZ
LESLIE CARON
JANUSZ GAJOS
MAGDA JAROSZOWSKA
KRZYSZTOF KOLBERGER
MAJA KOMOROWSKA
TADEUSZ LOMNICKI
EDWARD LUBASZENKO
IGNACY MACHOWSKI
ZOFIA MROZOWSKA
CHRISTINE PAUL
BEATA TYSZKIEWICZ

Ricerca il film su DVD

Trama CONTRATTO DI MATRIMONIO
Piotr e Lilka, appartenenti alla classe potente del Partito, per ottenere un appartamento più grande si sposano in municipio e si accingono a sposarsi in chiesa. Piotr è un cinico: disprezza privilegi e ricchezze ma ne approfitta ed è spesso preda dell'alcoo. Lilka, pur convivendo con lui da tempo, è religiosa e, rendendosi conto che quel matrimonio non può essere una cosa seria, dice di no in chiesa davanti al prete e pianta tutti in asso. Lei si considererà non sposata, gli altri, appellandosi al matrimonio civile già avvenuto, si radunano nella sontuosa villa del padre di Piotr, Adam, per consumare i previsti festeggiamenti. Adam è cardiochirurgo, divorziato, libertino, potente e maneggione, importatore clandestino di valuta grazie alla mediazione di Penelope, ex ballerina di cui è stato amante e la cui sorella Dorota ha sposato dopo il divorzio dalla madre di Piotr, che si apparta sdegnosa in un istituto di suore. Partecipano alla festa anche il padre di Lilka, lui pure pezzo grosso, un ministro di cui si dice che "può tutto", e un folto gruppo di parenti e amici, nonché Penelope che sarà smascherata come cleptomane. Si mangia, si beve, si balla, soprattutto ci si annoia, mentre Dorota, rivelando un pratico buonsenso, si sforza invano di ricucire i personaggi e una festa mortalmente insensata. La vecchia domestica, nauseata, si licenzia, ma si trattiene nel bosco ad osservare da lontano, così come si vedrà fare anche Lilka. Torna Piotr, regolarmente ubriaco e, mentre i convitati fanno una gita in carrozza, dà fuoco alla casa, che ne rimane semidistrutta. Arrestato e portato via, Lilka pretende di seguirlo dicendo ai poliziotti: "Vengo anch'io: sono sua moglie".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it