Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I GIORNI ROVENTI DEL POLIZIOTTO BUFORD

GenerePOLIZIESCO
Anno1975
Titolo Originale"WALKING TALL PART 2"
Durata104m
PaeseUSA
 
RegiaEARL BELLAMY
Attori
LUKE ASKEW
NOAH BEERY JR.
JOHN DAVIS CHANDLER
ROBERT DOQUI
BRUCE GLOVER
RICHARD JAECKEL
BROOKE MILLS
LOGAN RAMSEY
BO SVENSON
ANGEL TOMPKINS
LURENE TUTTLE

Ricerca il film su DVD

Trama I GIORNI ROVENTI DEL POLIZIOTTO BUFORD
Buford Pusser, sceriffo di una piccola contea del Tennessee, è nemico giurato dei contrabbandieri di whisky: costoro, il cui capo gli è ignoto, perciò lo vogliono morto. Scampato, seppure con gravi ferite, a un attentato nel quale ha invece perso la vita sua moglie, Buford, appena dimesso dall'ospedale, riprende impavido la sua lotta. I sicari del "boss", il cui nome è John Witter, si provano nuovamente, e più volte, a farlo fuori, ma sempre invano. Finalmente, fallito per la sua perizia anche il mortale tranello tesogli da una finta giornalista, Buford riesce a catturare il più astuto dei tre sicari (un altro, intanto, è morto nell'esplosione della propria auto carica di dinamite); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES a uccidere il terzo, che si preparava a tendergli l'ultimo e più pericoloso agguato (nella conseguente sparatoria lo sceriffo rimane ferito) e, infine, a far arrestare John Wiltter.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it