Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GLI OCCHI, LA BOCCA

GLI OCCHI, LA BOCCA
GenereDRAMMATICO
Anno1982
Durata101m
PaeseITALIA
 
RegiaMARCO BELLOCCHIO
Attori
PAOLO BACCHI
LOU CASTEL
ANGELA MOLINA
ANTONIO PETROCELLI
MICHEL PICCOLI
ANTONIO PIOVANELLI
EMMANUELLE RIVA
MARIA ROMAGNOLI
GIAMPAOLO SACCAROLA
VIVIANA TONIOLO

Ricerca il film su DVD

Trama GLI OCCHI, LA BOCCA
E' la storia di Giovanni, 35 anni, che, lasciata Bologna e la scombinata famiglia-bene al tempo della contestazione sessantottesca, per recarsi a Roma a fare l'attore, vi ritorna per i funerali del gemello Pippo, suicida. Il tragico fatto suscita in lui un senso di colpa, che gli fa considerare con più attenzione il mondo sdegnosamente rifiutato anni prima e i familiari che a quel mondo appartengono, in particolare la madre. E' il primo blocco narrativo del film. Giovanni si sforza, quindi, per pietà della madre, di adeguarsi in qualche modo a quel mondo, cercando - fra l'altro - di indurre Wanda, la riluttante fidanzata del fratello suicida, a partecipare al funerale di lui in veste di innamorata distrutta e inconsolabile, perché la madre possa convincersi che si è trattato di un incidente, non del gesto disperato di un innamorato respinto. Ma Wanda, disgustata della finzione, fugge. Inizia così per Giovanni una difficile ed irta storia d'amore con Wanda, che costituisce il secondo blocco narrativo del film. L'amore per questa ragazza in aspra rottura con tutte le convenzioni borghesi del mondo in cui si trova trapiantata dal Sud America, sembra costituire per Giovanni il punto risolutivo della sua contrastante posizione di "rifiuto-ritorno" e ridargli - forse - una ragione di vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it