Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LABBRA SERRATE

Genere-
Anno1942
Durata86m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO MATTOLI
Attori
ANNETTE BACH
FOSCO GIACHETTI
VERA CARMI
ANDREA CHECCHI
GIULIO DONADIO
CARLO CAMPANINI
TINO SCOTTI
OLIVA EGLI
NINO PAVESE
LORIS GIZZI
MARIO BRIZZOLARI
NINO ELLER
PASQUALE FASCIANO
PAOLO FERRARA
ARMANDO FURLAI
CARLO MARIOTTI
ARMANDO MIGLIARI
GINA MONETA CINQUINI
PATRIZIA MURIEL
GIULIO PANICALI
AMALIA PELLEGRINI
MARIO PUCCI
STEFANO SIBALDI
PEPPINO SPADARO
GUIDO VERDIANI

Ricerca il film su DVD

Trama LABBRA SERRATE
Il figlio di un reputato giudice è preso dalle grazie di una avventuriera che lo induce ad abbandonare la famiglia. Il fidanzato della sorella - valente avvocato - che conosce il losco passato della donna, cerca inutilmente di indurlo alla ragione. L'avvocato allora si reca a casa di lei e la costringe a lasciare la città. Pochi minuti dopo la sua visita la donna è trovata strangolata e viene accusato del delitto il giovane figlio del giudice il quale però è convinto che la donna sia stata uccisa dall'avvocato che egli aveva veduto uscire dall'appartamento. Per non turbare la felicità della sorella, tace e lascia che le prove siano tutte contro di lui. Lo stesso avvocato che nel processo riveste la carica di pubblico ministero, dubita di lui, ma con un inaspettato colpo di scena riesce a smascherare l'assassino nella sorella dell'uccisa. La vicenda si chiude con il ritorno in famiglia del giovane e il matrimonio dei due fidanzati.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it