Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PROVINCIA VIOLENTA

GenerePOLIZIESCO
Anno1978
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO BIANCHI
Attori
SPARTACO BATTISTI
LINO CARUANA
AL CLIVER
ANTONELLA DOGAN
RICHARD HARRISON
ALICIA LEONI
SIMONETTA MARINI

Ricerca il film su DVD

Trama PROVINCIA VIOLENTA
All'Hotel Bellavista di Aversa è posta la centrale di una organizzazione mafiosa, diretta da Augusto. Flavia, infatti, per mezzo di un istituto di bellezza, irretisce clienti facoltose che, fotografate in pose compromettenti dopo essere state drogate, vengono sottoposte a ricatti. Il capitano dei carabinieri Franco Sereni, ripetutamente rimproverato per i suoi metodi violenti nei confronti della mala, mentre si trova in aspettativa di due mesi, a causa dell'uccisione dell'amica Nadia, entra in contatto con il losco giro. Le sue indagini vengono ostacolate da Righi, il commissario locale, corrotto dipendente di Augusto. Il Sereni, tuttavia, viene contattato da due delle vittime: la signora Ognisanti, moglie di un uomo politico, e la bella Helen. Per loro mezzo individua la posizione di Flavia che costringe a parlare. Non riesce a impedire la morte di Marco Restelli, un investigatore privato assoldato da Marta Ognisanti, e neppure quella di Helen. Si trova costretto a uccidere Alberto Mauri, il killer dell'organizzazione ed esecutore materiale dei molti assassini. Finisce nelle mani di Augusto e assiste alla morte della stessa Flavia. Morirebbe a sua volta se Marta non riuscisse a far intervenire la polizia non più comandata dal Righi, a sua volta ucciso.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it