Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'EREDITA' FERRAMONTI

L'EREDITA' FERRAMONTI
GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1976
Durata118m
PaeseITALIA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI GAETANO CARLO CHELLI
 
RegiaMAURO BOLOGNINI
Attori
ANTHONY QUINN
FABIO TESTI
DOMINIQUE SANDA
GIGI PROIETTI
ADRIANA ASTI
PAOLO BONACELLI
HAROLD BROMLEY
ROSSELLA RUSCONI

Ricerca il film su DVD

Trama L'EREDITA' FERRAMONTI
Figlia di un negoziante di ferramenta ritiratosi dagli affari, la giovane Irene sposa Pippo Ferramonti, uno dei figli di un ricco fornaio, Gregorio, che ha anch'egli chiuso bottega (gli altri sono il dissoluto Mario, amante di una signora del bel mondo, e Teta, sposata col veneto Paolo, impiegato statale). Tanto angelica d'aspetto, quanto avida di ricchezza e disposta a tutto pur di conquistarla, la bella Irene finge di adoperarsi per riportare la pace in seno ai Ferramonti: Gregorio, infatti, odia i figli, cui non ha nessuna intenzione di lasciare il proprio patrimonio, e questi, pur concordi nel ricambiare l'odio del padre, sono tutt'altro che uniti fra loro. Diventata, per potersene meglio servire, l'amante di Mario, ridotto sul lastrico il povero Pippo e Teta all'impotenza, Irene riesce, fingendo di voler sventare, nell'interesse di tutti, una sua presunta intenzione di risposarsi, a installarsi in casa di Gregorio. Circuito alla perfezione (ella ne è anche diventata l'amante) il vecchio nomina Irene sua erede universale. Morto Gregorio, la perfida donna non riuscirà, tuttavia, a godersi il frutto delle sue manovre. Grazie, infatti, al suicidio di Mario, abilmente sfruttato da Paolo per trascinare la cognata in tribunale, sarà proprio questi a ereditare il sostanzioso patrimonio di Gregorio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it