Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

POLICE PYTHON 357

GenerePOLIZIESCO
Anno1975
Titolo Originale"POLICE PYTHON 357"
Durata125m
PaeseFRANCIA
GERMANIA
 
RegiaALAIN CORNEAU
Attori
MATHIEU CARRIERE
YVES MONTAND
FRANCOIS PERIER
STEFANIA SANDRELLI
SIMONE SIGNORET

Ricerca il film su DVD

Trama POLICE PYTHON 357
Una ragazza italiana, Sylvia Leopardi, da tempo è l'amante del commissario Ganay, capo della polizia di Orléans. Incontrato casualmente Marc Ferrot, altro poliziotto e dipendente di Ganay, Sylvia se ne innamora e intreccia con lo stesso una difficile relazione poiché non vorrebbe che ciascuno dei due uomini scoprisse l'esistenza dell'altro. Però, mentre Marc nutre soltanto dei sospetti, Ganay raggiunge la certezza del tradimento e uccide Sylvia, pur non conoscendo il rivale e finendo per assegnare le indagini all'ispettore rivale in amore. Ferrot finisce per trovarsi fortemente indiziato del delitto non commesso e pressato dai sospetti del collaboratore Ménard, Ganay, invece, forte dei suggerimenti della moglie Thérèse (già al corrente della tresca); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES tende a lasciare nei pasticci il subalterno; ma, quando s'avvede che il fiuto di Ferrot lo sta conducendo verso la verità, cerca di eliminarlo e viene ucciso. Il perplesso Marc, aiutata la signora Ganay a uccidersi, dovrà salvare la vita a Ménard per garantirsene il complice silenzio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it