Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

COMPLESSO DI COLPA

GenereGIALLO
Anno1976
Titolo Originale"OBSESSION"
Durata115m
PaeseUSA
 
RegiaBRIAN DE PALMA
Attori
CLIFF ROBERTSON
GENEVIEVE BUJOLD
JOHN LITHGOW
SYLVIA "KUUMBA" WILLIAMS
WANDA BLACKMAN
PATRICK MCNAMARA
STANLEY J. REYES
NICK KREIGER
STOCKER FONTELIEU
DON HOOD
THOMAS CARR
FAIN M. COGROVE
REGIS CORDIC
JOHN CREAMER
LORAINE DESPRES
ANDREA ESTERHAZY
TOM FELLEGHY
WARREN KENNER
CLYDE VENTURA

Ricerca il film su DVD

Trama COMPLESSO DI COLPA
Michael Courtland, ricco agente immobiliare di New Orleans, nei 1959 perde la moglie Elizabeth e la figlioletta Emy per avere dato retta a un poliziotto che gli consiglia di mettere cartaccia al posto del mezzo milione di dollari richiestigli come riscatto delle rapite familiari. Molti anni dopo, recatosi a Firenze per affari, il vedovo nota nella chiesa di S. Miniato al Monte una ragazza, perfettamente uguale a Elizabeth, e se ne innamora. La sedicente Sandra Portinari in realtà è la figlia Emy che, salvata e messa contro il padre dal collega Bob, anima nera di tutta la vicenda, ora sta al gioco dell'amore di Michael che rivede in lei la defunta moglie. Però, mentre Bob con questa mossa vorrebbe appropriarsi di tutta la ricchezza dell'amico, Sandra-Emy vuole scoprire se veramente l'avarizia del padre sia stata la causa della morte della mamma. Chiarito il quesito, Emy si getta tra le braccia del padre felice.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it