Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IO BEAU GESTE E LA LEGIONE STRANIERA

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1977
Titolo Originale"THE LAST REMAKE OF BEAU GESTE"
Durata95m
PaeseUSA
Ispirato aUNA STORIA DI M FELDMAN
 
RegiaMARTY FELDMAN
Attori
ANN-MARGRET
MARTY FELDMAN
HENRY GIBSON
TREVOR HOWARD
JAMES EARL JONES
ROY KINNEAR
TERRY THOMAS
PETER USTINOV
MICHAEL YORK

Ricerca il film su DVD

Trama IO BEAU GESTE E LA LEGIONE STRANIERA
Sir Hector Geste, anziano eroe britannico, avendo avuto solo la figlia Isabel, per continuare le tradizioni guerriere della famiglia adotta i due orfani, Beau e Digby. Assai anziano, sposa l'avventuriera Lady Flavia che, priva di scrupoli, vorrebbe far proprio il "miraggio azzurro", un eccezionale diamante della famiglia Geste. Beau, rubato il gioiello, fugge e si arruola nella Legione Straniera. Digby, condannato ingiustamente, grazie all'astuta matrigna Flavia viene fatto fuggire e inviato nel fortino del Marocco ove milita il fratello. I due gemelli, sempre uniti secondo il detto "Gest et Gest", nihil separatum est", subiscono le angherie del serg. Markov e del caporale Boldini, nonchè i tradimenti del generale Pecheur, tra l'altro legatosi alla sopravventua Lady Flavia. Siamo nel 1906: sir Hector è perennemente in coma; il fortino viene occupato dai tuareg di Abdul; Flavia cerca invano di strappare la gemma ai figliastri che si consolano in famiglia, Beau con Flavia e Digby con Isabel.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it