Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA CITTA' DELLE DONNE

GenereCOMMEDIA
GROTTESCO
Anno1979
Titolo Originale"LA CITE' DES FEMMES"
Durata145m
PaeseFRANCIA
ITALIA
 
RegiaFEDERICO FELLINI
Attori
MARCELLO MASTROIANNI
ANNA PRUCNAL
ETTORE MANNI
BERNICE STEGERS
JOLE SILVANI
DONATELLA DAMIANI
FIAMMETTA BARALLA
HELENE G. CALZARELLI
CATHERINE CARREZ
MARA CIUKLEVA
MARCELLO DI FALCO
STEPHANE EMILFORK
MARINA FRAJESE
SILVANA FUSACCHIA
GABRIELLA GIORGELLI
DOMINIQUE LABOURIER
MALISA LONGO
JILL LUCAS
VIVIANE LUCAS
SYLVIE MAYER
FIORELLA MOLINARI
MEERBERGER NATAYR
ALESSANDRA PANELLI
SIBILLA SEDAT
LOREDANA SOLFIZI
ROSARIA TAFURI
CARLA TERLIZZI
NADIA VASIL

Ricerca il film su DVD

Trama LA CITTA' DELLE DONNE
Sceso dal treno ove sta viaggiando con la moglie Elena, deciso a seguire "la signora del treno", Snaporaz, un uomo maturo, incauto e indifeso, si addentra nei pericolosi meandri del pluridimensionale pianeta-donna. Nel lungo viaggio che segue, il protagonista finisce per trovarsi nel bel mezzo di un albergo ove si sta svolgendo un animato e tumultuoso congresso di femministe che parlano mediante formule fisse e procedono su temi scontati che, tuttavia, Snaporaz non riesce a capire. Dopo misteriose vicende connesse con i suoi tentativi di fuga, l'uomo finisce nel castello di Katzone, un maturo santone dell'eros che vegeta in una sorta di reliquario sessuale, popolato di donne formose e provocanti, autentici simboli della donna-oggetto. Dal castello, ancora assai misteriosamente, Snaporaz finisce in un'aula di tribunale ove ritrova le femministe che lo condannano e passa in una arena ove dovrebbero godere del suo linciaggio. Ma sale sempre pił in alto sino a che non si risveglia sul treno, davanti alla moglie.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it