Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I FIGLI NON SI TOCCANO

GenereDRAMMATICO
AVVENTURA
Anno1978
Durata97m
PaeseITALIA
 
RegiaNELLO ROSSATI
Attori
GUIDO CERNIGLIA
CLAUDIO DELFINO
ENZO FABBRI
CLARITA GATTO
DARIO GHIRARDI
FRANCO MARINO
PINO MAURO
ANNA MELITA
LUCA PRIORE
NARCISO PULA
SANTO SIMONE

Ricerca il film su DVD

Trama I FIGLI NON SI TOCCANO
Don Raffaele Sapienza, indiscusso capo della guapperia partenopea è preoccupato perché degli sconosciuti hanno ucciso i due figli di Vincenzo che imprudentemente hanno accettato di acquistare in proprio della merce di contrabbando. I medesimi sconosciuti criminali rapiscono, a scopo di ricatto, il piccolo Alfonsino, figlio dell'ing. Mimì Fiorito e di Maria, la donna che lo ha sposato abbandonando Raffaele quando non era ancora un boss ed era incappato in un periodo di prigione. Quando i briganti, ottenuta una grossa somma, non stanno ai patti ed esigono altrettanto, la disperata Maria ricorre a Don Raffaele. Questi, mettendo in disparte ogni risentimento e non badando neppure alle malignità che vengono diffuse dalla gelosa Gloria (sua accompagnatrice del momento); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES mette in movimento tutta la Napoli del contrabbando e dei mezzucci. Viene diffuso un identikit del "Francese", presunto capo della banda straniera; dagli stessi contrabbandieri, che si autotassano, viene raccolta la nuova somma per il riscatto di Alfonsino; tutti i telefoni vengono messi sotto controllo da mendicanti e rivenduglioli; individuato il Francese, viene pedinato dall'intera "guaglioneria". Don Raffaele e i suoi possono così individuare la nave ove il piccolo è sequestrato e, sgominata la banda criminale, lo possono salvare. Mimì Fiorito è costretto a riconoscere la nobiltà del rivale e l'infondatezza delle accuse allo stesso e alla moglie Maria.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it