Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

STORIA DI PIERA

GenereDRAMMATICO
Anno1983
Durata105m
PaeseITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO "STORIA DI PIERA" DI PIERA DEGLI ESPOSTI E DACIA MARAINI
 
RegiaMARCO FERRERI
Attori
LOREDANA BERTE'
MAURIZIO DONADONI
BETTINA GRUHN
ISABELLE HUPPERT
ANGELO INFANTI
MARCELLO MASTROIANNI
LIDIA MONTANARI
AICHE' NANA'
HANNA SCHYGULLA
LAURA TROTTER

Ricerca il film su DVD

Trama STORIA DI PIERA
Nasce Piera, in una famiglia piuttosto sconquassata, almeno secondo la morale corrente: la madre è un specie di ninfomane, una candida amorale, un pò ingenua e un pò folle. Il padre è un attivista politico, disorientato dalla vita della moglie che ad ogni occasione lo tradisce, che vive sempre in bilico tra una gelosia inespressa ed una totale passività. Piera cresce in questo ambiente, accompagna la madre nelle sue scorribande sessuali, mentre il padre viene quasi dimenticato; la madre si muove nella sua vita quasi per caso, trascinata dai suoi istinti; la curano con gli elettroshock, ma alla fine, quando Piera, ormai cresciuta, è diventata un'attrice affermata, sarà il padre a morire in manicomio, impazzito per l'amore da lui provato per la moglie, dopo un incontro con la figlia in cui sfiora l'incesto. Eugenia, la madre di Piera, finisce anche lei in manicomio, a consumarsi nella sua dolce follia; li' Piera andrà a trovarla, ormai diventata, dopo le esperienze dell'infanzia, madre della madre; con lei si recherà sulla spiaggia, e lì, nude, si abbracceranno felici.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it