Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PORCA VACCA

GenereCOMMEDIA
Anno1982
Durata113m
PaeseITALIA
 
RegiaPASQUALE FESTA CAMPANILE
Attori
LAURA ANTONELLI
RAYMOND BUSSIERES
CONSUELO FERRARA
ALDO MACCIONE
TONY MARSINA
ANTONIO ORLANDO
RAYMOND PELLEGRIN
GINO PERNICE
RENATO POZZETTO
ENZO ROBUTTI
ADRIANA RUSSO
EDOARDO SALA
TONI UCCI

Ricerca il film su DVD

Trama PORCA VACCA
Guerra 1915-1918: Barbasini, un cialtrone cantante di balera, ce la mette tutta per farsi riformare, disposto a tutto, fino all'ignominia. Ma sembra proprio che la Patria non possa fare a meno di lui. Con il suo carico di paura e vigliaccate arriva al fronte ma più che gli austriaci, suoi nemici mortali diventano due dritti compari di truffe, Tomo Secondo e Marianna, due contadini che vivono la guerra arraffando. Per un bullo come Barbasini essere fregato da un burino è duro ma essere preso in giro da una ragazza è il colmo. Inizia la guerra privata. Due mondi si scontrano: quello che vive nelle balere e quello astuto dell'"agricolo", ma tra i due è la ragazza che muove i fili dei sentimenti e delle rivalità e delle gelosie: per lei non c'è disfatta, gioca da sola a vivere. Vince con gli italiani, con gli austriaci e con i due cuori teneri e sgomenti di Barbasini e del burino. Ma alla fine la crudeltà della guerra coinvolgerà anche lei: non le servirà più la civetteria, la furbizia: solo i sentimenti sopravviveranno.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it