Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUELLA VILLA ACCANTO AL CIMITERO

GenereHORROR
Anno1981
Durata87m
PaeseITALIA
 
RegiaLUCIO FULCI
Attori
SILVIA COLLATINA
CARLO DE MEYO
GIOVANNI DE NAVA
DANIELE DORIA
GIOVANNI FREZZA
DAGMAR LASSANDER
KATHERINE MACCOLL
PAOLO MALCO
JOHN OLSON
ANJA PIERONI
GIAMPAOLO SACCAROLA

Ricerca il film su DVD

Trama QUELLA VILLA ACCANTO AL CIMITERO
Un giovane storico newyorchese, il professor Norman Boyle, è incaricato di proseguire alcune ricerche iniziate da un suo collega; Erick Petersen, e anche di scoprire perché questi si uccise, dopo aver ammazzato la sua assistente. Questi fatti accadono in un città di provincia, dove Petersen aveva affittato una villa, Oak Mansion, già appartenuta a un medico criminale dell'Ottocento, il dottor Freudstein, noto per i suoi folli esperimenti sul corpo umano. E' per l'appunto in questa villa che Norman si trasferisce con la moglie Lucy e il figlioletto Bob, malgrado gli avvertimenti che una misteriosa bambina, May, rivolge a Bob. Grazie ai suoi esperimenti, Freudstein non è mai morto, ma, diventato un orrendo mostro che ha bisogno, per continuare a vivere, di sacrificare a se stesso sempre nuovi esseri umani, sta rintanato nella cantina di Oak Mansion. Norman e Lucy saranno vittime del mostro e anche Bob morirà, ma per diventare l'eterno compagno di giochi di May.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: zeder - 28.11.2006
uno dei migliori film di Fulci.La storia è terrorizzante.Siamo agli stessi livelli de "l'aldilà"

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it