Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'UOMO PERFETTO

GenereDRAMMATICO
Anno1983
Titolo Originale"LES PRINCES"
Durata100m
PaeseFRANCIA
 
RegiaTONY GATLIF
Attori
GERARD DARMON
MUSE DALBRAY
CELINE MILITON
CONCHA TAVORA
TONY LIBRIZZI
MARIE HELENE RUDEL
DOMINIQUE MAURIN
TONY GATLIF
FARID CHOPEL
HAGOP ARSLANIAN
ANNE MARIE PHILIPPE
ELEONORE HIRT
GERARD DARRIEU
BERNARD DHERAN

Ricerca il film su DVD

Trama L'UOMO PERFETTO
Nara è uno zingaro che con la vecchia madre e la figlioletta vive alla periferia di una città francese. Tira avanti con lavoretti di poco conto e si considera ormai un integrato, a differenza della madre, custode saldissima delle più schiette tradizioni dei nomadi, mentre Zorka, la bambina, è la prima della classe nella scuola locale e sogna di fare un giorno la veterinaria. Nara, che ama teneramente Zorka, impedisce tuttavia con il massimo rigore che essa incontri la madre (Miralda): quest'ultima è stata da lui ripudiata poiché, su consiglio di una assistente sociale, faceva uso di anticoncezionali. I tre rissosi fratelli della giovane donna vorrebbero, invece, che la famigliola si ricostituisse, ma Nara non cede né a lusinghe, né a minacce. Un giorno la polizia sfratta a forza Nara, la vecchia e la bambina dal loro modestissimo alloggio. Nella sua sete di giustizia e benché malata, la vecchia si incammina allora a piedi in direzione della lontana città dove abita un avvocato che già si è occupato di loro. Nara e la bambina la seguono e, a poca distanza, i tre novelli nomadi sono seguiti anche da Miralda, che li ama sinceramente. Durante il faticoso viaggio, Nara (che non è favorevole al furto) deve tuttavia rubare del cibo per sopravvivere, lottare con turisti sciocchi e mandare all'aria un incontro con una irritante giornalista, la cui inchiesta sulla condizione dei gitani ferisce la sua propria fierezza. La vecchia, però, muore sotto una pioggia torrenziale. Per Nara è un colpo durissimo, per Zorka che da parte sua aveva cominciato ad insegnare alla nonna a leggere e scrivere un dolore altrettanto grande. Sempre ai margini della vita di tutti, malvisti e costantemente osteggiati, gli zingari sembrano destinati, per loro scelta orgogliosa e per mille avversità, a non arrestarsi mai nel loro eterno errare.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it