Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA VIA DELLA DROGA

GenereDRAMMATICO
AVVENTURA
Anno1977
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaENZO G. CASTELLARI
Attori
FABIO TESTI
DAVID HEMMINGS
SHERRY BUCHANAN
JOSHUA SINCLAIR
WOLFANGO SOLDATI
ROMANO PUPPO
MASSIMO VANNI

Ricerca il film su DVD

Trama LA VIA DELLA DROGA
L'ufficio romano del Narcotic Bureau, diretto da Mike, convinto che il traffico internazionale della droga abbia il suo centro di smistamento nella capitale italiana, decide di inserire un proprio agente nelle file dell'organizzazione criminale. Fabio, giunto a Fiumicino da Hong Kong con un quantitativo di droga, si fa scoprire e arrestare. In tal modo riesce a prendere contatto con Gillo e Vera, pi vittime che criminali della droga, e, per loro mezzo, Fabio prende contatto con gli uomini di Le Roy, il boss di una organizzazione americana che, nascosta dietro il paravento di un istituto farmaceutico, da Roma distribuisce la merce trattata in un laboratorio clandestino. Per quanto seguito costantemente a distanza da Mike, Fabio non ha la vita facile tanto per la differenza degli uomini con cui deve trattare, tanto per il fatto che la polizia comune, tenuta per prudenza all'oscuro dell'operazione lo attacca pi volte. Per conquistarsi la fiducia di Le Roy il coraggioso agente costretto a fungere da corriere. Alla fine quando ha nelle mani le chiavi del mistero, anche ormai scoperto dai briganti contro i quali costretto a battersi da solo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it