Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CONDANNATO A MORTE PER MANCANZA DI INDIZI

GenereDRAMMATICO
Anno1983
Titolo Originale"STAR CHAMBER"
Durata109m
PaeseUSA
 
RegiaPETER HYAMS
Attori
DON CALFA
JOHN DI SANTI
MICHAEL DOUGLAS
SHARON GLESS
LARRY HANKIN
HAL HOLBROOK
MARGIE IMPERT
DE WAYNE JESSIE
JACK KEHOE
YAPHET KOTTO
JOE REGALBUTO
JAMES SIKKING
DICK ANTHONY WILLIAMS

Ricerca il film su DVD

Trama CONDANNATO A MORTE PER MANCANZA DI INDIZI
Steven Hardin, onesto magistrato sui quaranta di Los Angeles, è in crisi di coscienza, perché ripetutamene costretto - in seguito a cavilli giuridici sollevati da legali senza scrupoli - a mandare prosciolti imputati rei dei più ghiaccianti crimini. Hardin comunica il proprio turbamento a un vecchio maestro di diritto, Benjamin Caufeld, il quale lo esorta con sibillina noncuranza ad "agire, anziché lamentarsi", lasciandolo sconcertato. Finché un giorno il mistero di questo inesplicabile "agire non gli viene svelato: entri anche lui a far parte di una specie di tribunale speciale segreto, tipo loggia massonica, che si ispira a una - reale o ipotetica - "Star Chamber" del tardo settecento britannico, autorizzata da Enrico VIII a giustiziare i criminali più efferati, riusciti a scampare di tra le maglie della legge ufficiale. Pur ripugnandogli questo tipo di sentenza inappellabile - alla cui esecuzione provvedono silenziosi killer professionisti, assoldati - Mardin, esasperato per un crimine di particolare atrocità, che lo ha scosso emotivamente e la cui condanna gli è sfuggita di mano per un banale vizio di procedura oppostogli dal legale corrotto di turno, si associa al tribunale segreto. Ma subito dopo il pronunciamento degli implacabili "nove" di cui fa parte, viene a scoprire che a commettere l'orrendo crimine non sono stati i due pregiudicati che le prove - in apparenza irrefutabili - gli hanno fatto ritenere responsabili, e si precipita sconvolto e fuori di sé verso il covo dei due malcapitati delinquenti, rischiando la nel tentativo disperato di fermare il tragico meccanismo messo in moto col suo concorso dalla "Star Chamber". Denuncerà gli otto colleghi -giustizieri? Accetterà i rischi di un sistema giudiziario "democratico", inceppato con sconvolgente ricorrenza dalla sottili esigenze della legge e dai cavilli degli avvocati? E' l'interrogativo a cui il film dà risposta con la decisione del giovane magistrato di rifiutare la giustizia privata.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it