Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

STORIE DI FANTASMI

GenereFANTASY
Anno1981
Titolo Originale"GHOST STORY"
Durata107m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI PETER STRAUB
 
RegiaJOHN IRVIN
Attori
FRED ASTAIRE
MELVYN DOUGLAS
DOUGLAS FAIRBANKS JR.
JOHN HOUSEMAN
CRAIG WASSON
PATRICIA NEAL
ALICE KRIGE
JACQUELINE BROOKES
MIGUEL FERNANDES
MARK CHAMBERLIN
TIM CHOATE
KURT JOHNSON
KEN OLIN
GUY BOYD
HELENA CARROLL
ROBIN CURTIS
BREON GORMAN
RUTH HUNT
DEBORAH OFFNER

Ricerca il film su DVD

Trama STORIE DI FANTASMI
Quattro giovani studenti (Ricky, John, Edwar, Sears) sono innamorati di Eva, giovane ragazza inglese spregiudicata, in vacanza nel loro paese. Mentre una sera, ubriachi, sono a casa di lei, ne provocano indirettamente la morte. Spaventati decidono di far sparire il corpo spingendolo, chiuso in un'automobile, nelle acque del lago lì vicino. Dai vetri dell'auto che affonda intravedono il volto di Eva che è ancora viva e invoca aiuto. Passano 50 anni densi di rimorsi e incubi: i quattro hanno costituito la "società degli eterni" e trascorrono il loro tempo libero a raccontarsi storie macabre. Eva, sotto le spoglie della bellissima Alma, compie allora la sua vendetta spingendo verso la morte John, Sears Edward e suo figlio David. L'incubo finisce quando Don, altro figlio di Edward convince Ricky a far recuperare dal lago il corpo di Eva.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it