Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SENZA TRACCIA

GenereDRAMMATICO
Anno1982
Titolo Originale"WITHOUT A TRACE"
Durata120m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO "STILL MISSING" DI BETH GUTCHEON
 
RegiaSTANLEY R. JAFFE
Attori
JACQUELINE BROOKES
DANIEL BRYAN CORKILL
STOCKARD CHANNING
DAVID DUKES
JUDO HIRSCH
KEITH MCDERMOTT
KATE NELLIGAN
KATHLEEN WIDDOES

Ricerca il film su DVD

Trama SENZA TRACCIA
Alex Selky, bambino di sette anni che vive in un quartiere borghese di Brooklin, un giorno si reca a scuola ma non fa ritorno a casa. Si viene anzi a sapere dai suoi compagni di classe che egli non è neppure arrivato in aula ed è quindi scomparso senza lasciare tracce di sé. La mamma, che vive separata dal marito, informa la polizia che mette subito in moto tutte le sue efficientissime strutture alla ricerca di Alex. Si muovono anche la stampa e la televisione. La famiglia, che lontanto si è ricostituita con l'arrivo del padre del bimbo scomparso, è assediata da curiosi e fanatici, indiscreti indagatori sulla sorte di Alex. La polizia, per uscire dal buio nel quale si trova, ricorre persino a psicologi, veggenti e sensitivi, ma tutto risulta inutile. Vengono interrogate persone sospette, ma queste risultano estranee al caso. Infine il commissario di polizia, dando credito a telefonate precedentemente ritenute frutto di una persona maniaca, spinto dall'insistenza della madre di Alex che non si rassegna al pensiero della morte del figlio data per certa dalla polizia dopo mesi di silenzio e dopo il fermo del presunto assassino, che avevano fatto cadere la curiosità e l'interesse per il caso, riesce a ritrovare il bambino in casa d'un poveraccio che l'aveva rapito al fine di avere presso di sé qualcuno che potesse invocare aiuto per sua sorella paralitica, mentre lui si trovava al lavoro. L'abbraccio finale tra madre e figlio conclude il film.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it