Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ESSERE O NON ESSERE

GenereCOMMEDIA
Anno1983
Titolo Originale"TO BE OR NOT TO BE"
Durata108m
PaeseUSA
 
RegiaALAN JOHNSON
Attori
MEL BROOKS
ANNE BANCROFT
TIM MATHESON
CHARLES DURNING
CHRISTOPHER LLOYD
JOSE' FERRER
RONNY GRAHAM
ESTELLE REINER
ZALE KESSLER
JACK RILEY
LEWIS J. STADLEN
GEORGE GAYNES
GEORGE WYNER
JAMES 'GIPSY' HAAKE

Ricerca il film su DVD

Trama ESSERE O NON ESSERE
A Varsavia, durante la invasione ed occupazione tedesca, la coppia Frederick ed Anna Bronski si produce in spettacoli teatrali, di cui l'attore considera parte essenziale il celebre monologo dell' "Amleto". Ma in quei dieci minuti destinati al culto di Shakespeare, il tenentino Sobrinski, fedele cliente della medesima poltrona, si precipita in camerino per corteggiare l'affascinante Anna. Sobrinski raggiunge a Londra il Governo polacco in esilio e, appreso che un altro polacco - il professor Siletski - sta per rientrare in Patria, affida a questo ultimo (imitato da altri ufficiali che fanno altrettanto con varie missive) un messaggio per l'attrice. Ma il professore è una spia nazista e purtroppo gli indirizzi ricevuti portano ad una serie di arresti fra gli ebrei e i resistenti locali. Il tenente vola in Patria e la spia viene eliminata. Ma l'attonito Bronski si troverà costretto ad interpretare un buon numero di scomodi e pericolosi ruoli, trasformandosi prima in colonnello tedesco, indi in Siletski (con un assurdo confronto con il cadavere di questi) e, infine, addirittura in Hitler, sostituendosi al dittatore in visita a Varsavia, mentre egli assiste ad uno spettacolo della compagnia. Bronski, aiutato da tutti i suo collaboratori, fuggirà con Anna e con un gruppo di patrioti e di ebrei (da lui in precedenza nascosti nei sotterranei del teatro) verso i più liberi lidi dell'Inghilterra. Là potrà con raddoppiata gioia declamare il suo prediletto monologo, parola d'ordine per un brevissimo, ma sicuro, accesso di nuovi ammiratori al camerino della seducente Anna.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it