Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA STORIA FELICE DEL CANDIDO IVAN

GenereFAVOLA
Anno1977
Titolo Originale"KAK IVANSHKA DURACHOK ZA CHUDOM HODIL"
Durata89m
PaeseURSS
 
RegiaNADEZHDA KOSEVEROVA
Attori
MARIA BARABANOVA
ALEKSANDR BENIAMINOV
MIKHAIL BOJARSKIJ
OLEG DALI
IGOR DMITRIEV
VALDIMIR ETUSH
MIKHAIL GLUZSKIJ
TATIANA PELTZER
ANDREJ POPOV
ELENA PROKLOVA

Ricerca il film su DVD

Trama LA STORIA FELICE DEL CANDIDO IVAN
Ivan, giovane buono ed ingenuo tanto da essere conosciuto come "lo sciocco", un giorno per caso recupera la refurtiva di una rapina compiuta ai danni di Marco il ricco. Onesto com'è, si reca a riconsegnare il sacco, e viene accolto da Nastenka, figlia di Marco. I due giovani si innamorano, ma il padre della ragazza, per paura che Ivan sia un cacciatore di dote, chiede alla governante Barbara di avvelenarlo. Ma anche Barbara viene conquistata dalla bontà del giovane, ed invece di ucciderlo lo aiuterà a scappare; ma Nastenka, credendo che il giovane sia morto, cade in uno stato di apatia totale, e a nulla servono i tentativi dei medici e dello stesso Ivan per riportarla in condizioni normali. Ivan parte allora, su consiglio di Barbara, alla ricerca di un mago che sia capace di restituire la giovane alla vita; trovatolo dopo mille peripezie, Ivan torna con il rimedio miracoloso e così, rinsavita Nastenka, i due giovani possono finalmente coronare il loro sogno d'amore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it