Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TODO MODO

GenereGROTTESCO
Anno1976
Durata130m
PaeseITALIA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI LEONARDO SCIASCIA
 
RegiaELIO PETRI
Attori
GIAN MARIA VOLONTE'
MARCELLO MASTROIANNI
MARIANGELA MELATO
CICCIO INGRASSIA
FRANCO CITTI
CESARE GELLI
TINO SCOTTI
ADRIANO AMIDEI MIGLIANO
GIANCARLO BADESSI
MICHEL PICCOLI
RENATO SALVATORI
MARIO BARTOLI
NINO COSTA
GUERRINO CRIVELLO
MARCELLO DI FALCO
GIULIO DONNINI
ALDO FARINA
GIUSEPPE LEONE
RENATO MALAVASI
RICCARDO MANGANO
PIERO MAZZINGHI
LINO MUROLO
PIERO NUTI
LORIS PERERA LOPEZ
RICCARDO SATTA
LUIGI UZZO
LUIGI ZERBINATI

Ricerca il film su DVD

Trama TODO MODO
Mentre nel paese infuria un'epidemia, un centinaio di "notabili" del partito che da trent'anni governa l'Italia si riuniscono in un albergo-convento, costruito nel sottosuolo di una pineta, per eseguirvi un corso di esercizi spirituali condotto da un severo gesuita, don Gaetano. In realtą, indifferenti alle tonanti prediche del sacerdote, che non ha dubbi sulla loro corruzione, ai convenuti preme soltanto concordare una nuova spartizione del potere. Ben presto, mentre un furto sacrilego induce un indignato cardinale ad abbandonare il convento, la riunione si trasforma in rissa, volano parole grosse, si viene alle mani: c'č anche un morto, cui altri seguono nei giorni successivi, gettando il terrore tra i "notabili". Chi č il misterioso assassino? Se lo chiedono il magistrato, venuto per le indagini, e l'uomo che tutti chiamano "presidente" (il solo che abbia condotto con sč la moglie, con la quale s'abbandona, tra una preghiera e l'altra, a torbide effusioni). Rifugiatosi nella cripta del convento, il "presidente" (sul quale, peraltro, gravano i sospetti dei compagni) si convince d'aver trovato la pista per risalire all'assassino. La convinzione diventa certezza quando muore anche don Gaetano: suicida, si afferma, per punire se stesso (si scopre che aveva una doppia vita); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES dopo avere punito gli altri. Sollevati, i "notabili" superstiti si apprestano a lasciare il convento: fuori li aspetta la morte.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it