Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ADDIO GIOVINEZZA!

GenereCOMMEDIA
Anno1940
Durata88m
PaeseITALIA
Ispirato aDALLA COMMEDIA OMONIMA DI SANDRO CAMASIO E NINO OXILIA (1911)
Musiche diDELL'EPOCA 1906-1911 DI GIUSEPPE BLANC - ADATTAMENTO MUSICALE: SALVATORE ALLEGRA
 
RegiaFERDINANDO MARIA POGGIOLI
Attori
MARIA DENIS
ADRIANO RIMOLDI
CLARA CALAMAI
CARLO CAMPANINI
BIANCA DELLA CORTE
PAOLO CARLINI
BELLA STARACE SAINATI
CARLO MINELLO
ALDO FIORELLI
MARIO GIANNINI
UMBERTO BONSIGNORI
MARIO CASALEGGIO
NUCCIA ROBELLA
VERA CARMI
FRANCA VOLPINI
ARTURO BRAGAGLIA
WALTER GRANT
PIERA ROMATI
MARIA VIVALDI
MARIA PIA VIVALDI

Ricerca il film su DVD

Trama ADDIO GIOVINEZZA!
Nel 1910, Mario, studente di medicina all'Universitą di Torino, s'innamora di Dorina, una graziosa sartina, e per starle vicino va ad abitare nella camera che la mamma della ragazza affitta. Ma un giorno Mario incontra Elena, una donna affascinante, con cui ha un'avventura. Dorina vuol difendere i propri diritti e riesce ad avere una spiegazione con la donna, ma lo studente, irritato, lascia la stanza d'affitto e cambia casa. Due mesi dopo Mario si laurea. Durante un pranzo con gli amici per festeggiare l'avvenimento incontra nuovamente Dorina, che č ancora innamorata di lui, ma decide di lasciarla per tornare al proprio paese ed intraprendere la professione di medico.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it