Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GRIDO DI LIBERTA'

GenereDRAMMATICO
Anno1982
Titolo Originale"CRY FREEDOM"
Durata70m
PaeseNIGERIA
 
RegiaOLA BALOGUN
Attori
CANDY BROWN
JORGE COUTINHO
PRUNELLA GEE
ALBERT HALL
OLU JACOB
JIMI JOHNSON
AMADU MADDY
ROBERTO PIRILLO
HARRY QUASHIE
LARY WILLIAMS
GEORGES WILSON

Ricerca il film su DVD

Trama GRIDO DI LIBERTA'
Cry freedom la storia di un gruppo di guerriglieri che insorge contro la dominazione coloniale. Haraka, il personaggio principale, un giovane nazionalista africano che, dopo aver cercato di porre fine all'occupazione coloniale con metodi pacifici, si d alla lotta clandestina. Suo grande nemico un giovane capitano dell'armata coloniale, Kingsley. Il fim presenta diversi conflitti: il conflitto tra le forze di liberazione nazionaliste e l'armata coloniale; il conflitto tra l'amicizia e le tensioni socio-politiche; il conflitto tra Kingsley e la sua donna Susan, che vorrebbe convincere il giovane ad abbandonare la lotta armata; il conflitto tra i guerriglieri ed Hakim, sergente nero dell'armata coloniale che pensa sia meglio stare dalla parte dei vincitori, ed infine il conflitto interno del vecchio Weru, il servitore di Kingsley, che segretamente collabora con i guerriglieri, ma che ha paura di essere scoperto. Alla fine della storia, Haraka conduce i suoi uomini verso nuove vittorie ed appare come l'erede dei grandi capi dei movimenti per la liberazione dell'Africa.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it