Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

THE VISCOUNT - FURTO ALLA BANCA MONDIALE

GenereDRAMMATICO
Anno1967
Durata96m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURICE CLOCHE
Attori
KERVIN MATHWS
MARIA BARBA
ROSA BERGAMONTI
LUIS DAVILA
ALVARO DE LUNA
PATRIZIA DEL FRATE
FRANCO FABRIZI
CHRISTIAN FERVILLE
MARIA LATOUR
CLAUDE LE LORRAIN
YVETTE LEBON
FOLCO LULLI
JOSE' MARTIN
PIERRE MASSIMI
ARMAND MESHAL
FERNANDO REY
ALAIN SAURY
SYLVIA SORRENTE
JEAN YANNE

Ricerca il film su DVD

Trama THE VISCOUNT - FURTO ALLA BANCA MONDIALE
Il gangster Marco Demouanier sottrae da una cassetta di sicurezza della Banca Mondiale di Parigi dell'oppio appartenente al suo rivale Rico Baroni. Una compagnia di assicurazioni incarica il Visconte Cliff de la Roche di scoprire l'autore del colpo. Le indagini conducono Cliff da una certa Lily, spogliarellista in un "night", ma quando Demouanier fa rapire la ragazza, per salvarle la vita egli accetta di mettersi in contatto con Baroni, nella speranza di indurlo a trattative con Demouanier. Baroni, appreso che Steve, un pericoloso agente della sezione narcotici della FBI, uomo molto compromettente per lui, è nelle mani del rivale, accetta un incontro. Il Visconte, però, riesce a liberare Steve mentre tra gli uomini che Baroni ha condotto con sé e quelli di Demouanier scoppia un furioso combattimento, al termine del quale Demouanier viene ucciso mentre Baroni finisce diritto nelle mani di Steve.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it