Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IO NON SPEZZO... ROMPO

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1971
Durata107m
PaeseITALIA
 
RegiaBRUNO CORBUCCI
Attori
JANET AGREN
LINO BANFI
ANNA CAMPORI
MARIO DONATONE
SANDRO DORI
GIACOMO FURIA
CLAUDIO GORA
IGNAZIO LEONE
GORDON MITCHELL
ENRICO MONTESANO
ALIGHIERO NOSCHESE
GINO PERNICE

Ricerca il film su DVD

Trama IO NON SPEZZO... ROMPO
Nel corso di un'indagine relativa al traffico di stupefacenti, due agenti della Squadra Mobile di Roma, il brigadiere Riccardo Viganò e la guardia Attilio Canepari, irrompono casualmente in una splendida villa, abitata da un italo-americano circondato da uno stuolo di belle ragazze. Essendosi trattato di un errore, i due si ritrovano, salvo apprendere più tardi alla Centrale, che il distinto signore è, in realtà, un "boss" della malavita americana, Frank Mannata, giunto clandestinamente in Italia, con due "gorilla", per ritirare una grossa partita di droga da un certo Joe il rosso. Decisi a far bella figura, Viganò e Canepari, ottenuta dal commissario piena libertà di azione, si danno alla caccia di Mannata (naturalmente scomparso, nel frattempo, dalla villa); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES per finire, però, prigionieri del gangster stesso. Riusciti a liberarsi, riprendono la caccia, ma anche i successivi tentativi di catturare il "boss" - compreso quello, ideato da Viganò, di spacciarsi per Joe il Rosso - finiscono per colpa della loro goffaggine, in un insuccesso. Successivamente mentre Mannata e i suoi accoliti vengono finalmente catturati, ma da altri agenti, Viganò e Canepari, colpevoli d'aver arrecato danno al prestigio della polizia, si ritrovano a loro volta rinchiusi in carcere.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it