Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL RE DELLE ISOLE

GenereAVVENTURA
Anno1970
Titolo Originale"MASTER OF THE ISLANDS"
Durata134m
PaeseUSA
Ispirato aROM "HAWAI" DI JAMES A. MICHENER
 
RegiaTOM GRIES
Attori
MAKO
LYLE BETTGER
GERALDINE CHAPLIN
TINA CHEN
KHIGH DHIEGH
CHARLTON HESTON
DON KNIGHT
JOHN PHILLIP LAW
VIRGINIA ANN LEE
KEYE LUKE
ALEC MCCOWEN
NAOMI STEVENS
HARRY TOWNES

Ricerca il film su DVD

Trama IL RE DELLE ISOLE
Un americano, il capitano Whipple Hoxworth, dopo essersi dedicato per anni al trasporto di schiavi cinesi a Honolulu, alla morte dello zio, ricevuti in eredità alcuni acri di terra, lascia il mare e tenta, vanamente, di trasformarsi in piantatore di zucchero. Abbandonato dalla moglie isterica s'accompagna con una giapponese e, mentre gli riesce di impiantare con successo la coltivazione di ananassi, favorisce con generosità la crescita sociale di una donna cinese, sottratta a suo tempo a un bordello hawaiano, la quale, madre di cinque figlioli si dimostra cos'ì abile negli affari da diventare una piccola, agiata proprietaria. Padrone di mezza Honolulu. Whipple partecipa un colpo di stato contro la regina delle Hawaii, che si concluderà col passaggio delle isole sotto la sovranità degli Stati Uniti. Concesso, infine, a suo figlio il permesso di sposare la figlia dell'abile donna cinese, suggello con questo matrimonio il legame tra le due famiglie e i loro interessi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it