Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL RAGAZZO CHE SORRIDE

IL RAGAZZO CHE SORRIDE
GenereCOMMEDIA
Anno1968
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaALDO GRIMALDI
Attori
ALFREDO ADAMI
UGO ADINOLFI
CLAUDIA BALDEO
IGNAZIO BALSAMO
AL BANO
FIORENZO FIORENTINI
GIACOMO FURIA
RICCARDO GARRONE
VALENTINO MACCHI
SUSANNA MARTINKOVA
FULVIO MINGOZZI
FRANCESCO MULE'
MIMMO POLI
MIRELLA POMPILI
MACK PORTER
UMBERTO RAHO
FRANCO RESSEL
ROCKY ROBERTS
VALERIA SABEL
YVONNE SANSON
FRANCO SCANDURRA
ANTONELLA STENI
CARLO TARANTO
NINO TARANTO
NINO TERZO
ANNA ZINNEMANN

Ricerca il film su DVD

Trama IL RAGAZZO CHE SORRIDE
Appena laureatosi in ingegneria, Giorgio, sposato da cinque anni con Livia, rifiuta un importante incarico offertogli dal suocero, per andare nel Kenia, per due anni, a dirigere una miniera. Sua moglie si rifiuta di seguirlo ed egli, addolorato, incarica un amico di famiglia, il professor Leccisi, di scoprire se nella vita di Livia vi sia un altro uomo. Raggiunto il suo posto di lavoro, Giorgio riesce a conquistare la fiducia dei minatori, in prevalenza negri, battendosi contro il proprietario per migliorare le loro condizioni di vita e la sicurezza della miniera. A Roma, intanto, Leccisi si accorge che Livia, una volta alla settimana, ha un misterioso appuntamento in un grande albergo. A lui e al padre, che animato dallo stesso sospetto, aveva gią fatto irruzione nella sua stanza all'hotel, Livia rivela la veritą: non potendo avere figli, si era sottoposta, all'insaputa di tutti, alle cure di un famoso ginecologo straniero, che, per l'appunto ogni sette giorni, ne controllava l'efficacia. Frattanto alla miniera, - come Giorgio aveva previsto opponendosi all'invio di una squadra in un galleria pericolante, - un gruppo di minatori negri, fra i quali il padre di un suo piccolo amico, John, č rimasto prigioniero in un cunicolo bloccato da un crollo. La situazione sembra senza speranza, ma, per fortuna, le mine riescono ad aprire ai minatori un passaggio verso la salvezza. Sapendo, finalmente, di poter diventare madre, Livia č intanto partita per raggiungere il marito, al quale, a salvataggio compiuto, rivela il suo segreto.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it