Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN UFFICIALE NON SI ARRENDE MAI NEMMENO DI FRONTE ALL'EVIDENZA FIRMATO COLONNELLO BUTTIGLIONE

GenereCOMICO
Anno1973
Durata103m
PaeseITALIA
 
RegiaMINO GUERRINI
Attori
ERNESTO CALINDRI
MICHELE GAMMINO
CINZIA BRUNO
WILMA CASAGRANDE
VINCENZO CROCITTI
JACQUES DUFILHO
CHRISTA LINDER
LUCIANO LIOFREDI COLTELLI
ALDO MACCIONE
GIACOMO RIZZO

Ricerca il film su DVD

Trama UN UFFICIALE NON SI ARRENDE MAI NEMMENO DI FRONTE ALL'EVIDENZA FIRMATO COLONNELLO BUTTIGLIONE
Nella caserma Zanzibar, comandata del colonnello Buttiglione, giunge, per il previsto periodo di addestramento, un gruppo di reclute. Inflessibile cultore della disciplina militare (ha orrore dei capelli lunghi e delle divise d fuori ordinanza); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES convinto di possedere capacità superiori, Buttiglione è in realtà, un ufficiale sciocco e vanesio, le cui iniziative gettano la caserma nel caos più completo. Egli, però, non s'accorge nemmeno dei disastri causati dalla sua incommensurabile presunzione, e a farne le spese sono, perciò, soltanto i suoi malcapitati soldatini. Finalmente, arrivato il giorno del giuramento delle reclute, l'esplosione di una bomba a mano toglie il colonnello della caserma e da questo mondo. Giunto nell'Aldilà, tuttavia Buttiglione si dimostrerà ancora così sicuro di sé da ordinare allo stesso Gesù di radersi a zero i capelli.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it