Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL MIO NOME E' SHANGAI JOE

GenereARTI MARZIALI
Anno1973
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO CAIANO
Attori
ANDREA AURELI
RICK BOYD
DANTE CLERI
UMBERTO D'ORSI
LORENZO FINESCHI
LUIGI ANTONIO GUERRA
ROBERT HUNDAR
KLAUS KINSKI
CHEN LEE
PIERO LULLI
DANTE MAGGIO
MICHELANGELO MALASPINA
CARLA MANCINI
ENRICO MARCIANI
KATSUTOSHI MIKURIYA
GORDON MITCHELL
CARLA ROMANELLI
GIACOMO ROSSI STUART
GIOVANNI SABATINI
ANGELO SUSANI
GEORGE WANG

Ricerca il film su DVD

Trama IL MIO NOME E' SHANGAI JOE
Partendo da San Francisco, nel 1882, Shanghai Joe, un cinese abilissimo, va in cerca di lavoro. Presso un ranch i soliti cow-boy, solitamente sicuri di sé, condizionano l'ingaggio ad alcune gare di destrezza, credendo di vincere facilmente il cinese mingherlino ed eternamente accompagnato da un grande sacco. Ma Joe li batte, ovviamente, sempre ed in tutte le specialità. Viene ingaggiato da Kay, uomo di fiducia di Spencer, ricco affarista della zona, al fine di trasferire mandrie di bestiame dal Messico; mentre si scoprirà che, invece del bestiame, si contrabbandano lavoratori messicani. Scontratisi con la polizia, i pistoleros di Kay abbattono i peones; Joe si ribella e aiuta a fuggire un lavoratore ferito. Spencer, da questo momento, lo considera un traditore che deve essere eliminato. Con vari marchingegni ed agguati impensabili, Pedro il Cannibale, Jammy Pechino e Jak-Scalp tentano di liquidarlo senza raggiungere, ovviamente, lo scopo. Si trova finalmente chi non fallirà: sarà Mikura, anch'egli cinese e addirittura educato dallo stesso maestro di Joe, il Venerabile Yang (con la condizione sostanziale che i segreti di Yang perdano vigore se usati egoisticamente). Ma il secondo Fiore di loto rosso Mikura, è un prevaricatore; perciò il leggendario duello sarà vinto da Joe, Fiore di loto rosso, ma buono.

 
Commenti inseriti: 2
Autore: lucabuon film, ottimi attori - 30.05.2008
buon ritmo, buona sceneggiatura e ottimi attori. Rivelazione del film il karateka-attore Mikuriya, peccato che si sia rititato troppo presto dalle scene

Autore: luigi wang yukung fu western - 03.09.2007
kung fu western,con molte idee il regista mario caiano ha mixato il kung fu e il western in maniera eccellente l'eroe è chen lee in cerca di fortuna nel selvaggio west ma trovera molta ostilita ma anche chi lo apprezza e lo ama.bel film-voto 9..

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it