Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE LUNGHE NAVI

GenereAVVENTURA
Anno1964
Titolo Originale"THE LONG SHIPS"
Durata126m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aROMANZO DI FRANS G. BENGTSSON
 
RegiaJACK CARDIFF
Attori
RICHARD WIDMARK
SIDNEY POITIER
ROSANNA SCHIAFFINO
RUSS TAMBLYN
OSKAR HOMOLKA
EDWARD JUDD
LIONEL JEFFRIES
CLIFFORD EVANS
BEBA LONCAR
COLIN BLAKELY

Ricerca il film su DVD

Trama LE LUNGHE NAVI
Verso l'anno 1000 Rolf, un avventuriero vichingo, viene catturato dallo sceicco Ali Mansuh che vuole sapere dove si trova la gigantesca campana d'oro che i cristiani hanno fuso con l'oro rubato ai suoi antenati. Insieme a Rolf viene catturata anche la principessa Gerda, di cui s'innamora Ali Mansuh. Accecata dalla gelosia, Aminah, favorita dello sceicco, rivela al Rolf dove si trova la campana d'oro. Questi decide quindi di effettuare una spedizione a patto che gli venga resa la libertà. Ali Mansuh accetta, ma trattiene Gerda come ostaggio. Giunto ai piedi di un alto promontorio Rolf si accorge che la campana non è altro che la cupola della moschea. Rolf riesce a caricare la campana sulla nave e viene raggiunto dai Vichinghi di Re Harald, padre di Gerda. Amina, che tentava di avvertire Ali Mansuh, viene ferita a morte, e in un duello furioso Rolf riesce ad uccidere lo sceicco. I Vichinghi possono quindi riprendere il viaggio per tornare nella loro terra con la campana d'oro; mentre Rolf può riconsegnare la principessa Gerda al padre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it