Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

NON MI MUOVO!

GenereDRAMMATICO
Anno1943
Durata75m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DALLA COMMEDIA "O QUATTO 'E MAGGIO" DI DIEGO PETRICCIONE
 
RegiaGIORGIO SIMONELLI
Attori
GIULIO ALFIERI
GILDO BOCCI
RENATO CIALENTE
EDUARDO DE FILIPPO
PEPPINO DE FILIPPO
TITINA DE FILIPPO
MINO DORO
ARMANDO FURLAI
ENZO GAINOTTI
LYDIA JOHNSON
GILDA MARCHIO'
TILDE MERCANDALLI
LUIGI PAVESE
NINO PAVESE
AMILCARE PETTINELLI
LAMBERTO PICASSO
VIRGILIO RIENTO
ERNESTO SABBATINI
ADRIANA SERRA
VINICIO SOFIA
VANNA VANNI

Ricerca il film su DVD

Trama NON MI MUOVO!
Carlo Mezzetti, aggiudicatore di una casa di vendita all'asta è uno spirito bizzarro e incostante. Costretto a sloggiare di casa, e senza il becco di un quattrino, egli gira con tutta la famiglia e le masserizie per le vie di Napoli in cerca di un nuovo alloggio. Trovato, un appartamento vuoto, con impareggiabile faccia tosta vi si insedia e vane sono le insistenze del portiere prima, e del proprietario poi, per cacciarlo fuori. Anche l'intervento dell'avvocato non giova a far desistere il caparbio Mezzetti. Frattanto il proprietario dell'appartamento che è un simpatico giovanotto, si invaghisce della figliola del suo inquilino il quale avrà partita vinta. La vicenda termina con il matrimonio tra i due giovani che verranno ad abitare nell'appartamento, insieme all'inamovibile genitore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it