Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MIO MAO

GenereAVVENTURA
Anno1970
Durata103m
PaeseITALIA
 
RegiaNICOLO' FERRARI
Attori
LIVIO BARBO
YVES BENEYTON
FRANCESCA ROMANA COLUZZI
ROMANA FRANCESCA COLUZZI
ROSEMARIE DEXTER
GIORGIO DOLFIN
TERY HARE
IVO MAZZUCCHELLI

Ricerca il film su DVD

Trama MIO MAO
Un giovane contestatore, Giuda, decide di raggiungere la Cina, per rimediare a quello che ritiene un grave difetto di quel regime: il più vicino agli ideali di eguaglianza universale, esso ha il torto, infatti, di non avere detronizzato la virtù e di odiare il vizio. Con un gruppo di suoi seguaci - due giovani, Bob e Tom; tre ragazze, Jean, Claire e Mia - Giuda arriva in Turchia, dove gli si pone il problema di procurarsi, con mezzi leciti e illeciti, altro denaro per il viaggio. A questo punto, scoprendo di volersi bene, ma sapendo anche che Giuda non tollera i sentimenti, Bob e Mia abbandonano il gruppo per far ritorno in Italia. Sulla strada tra la Turchia e l'India, Giuda vende ai nomadi del deserto le foto delle compagne svestite, ma provoca un tale tumulto da dover allontanarsi in fretta. In vista dell'India, Claire, che ha cominciato ad aver dubbi sull'impresa, si separa dagli altri ma viene rapita, scomparendo senza lasciare tracce, mentre Jean preferisce a sua volta abbandonare Giuda per seguire, come segretaria, un architetto svizzero. Suggestionato dalla vita ascetica di un convento buddista, Tom decide di indossare il saio, per cui Giuda, al termine del lungo viaggio, è il solo a raggiungere finalmente la frontiera cinese. Al confine, però, le "guardie rosse" lo respingono aspramente. Mentre se ne sta, sconfortato, sulla riva del mare, lo scorge, dall'aereo, Jean, che scende a consolarlo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it