Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA NOTTE DEI DIAVOLI

GenereHORROR
Anno1972
Durata91m
PaeseITALIA
Ispirato aRACCONTO DI A. TOLSTOI
 
RegiaGIORGIO FERRONI
Attori
AGOSTINA BELLI
CINZIA DE CAROLIS
GIANNI GARKO
TERESA GIMPERA
UMBERTO RAHO
MARK ROBERTS
LUIS SUAREZ
SABRINA TAMBORRA
ROSA TOROS
BILL VANDERS

Ricerca il film su DVD

Trama LA NOTTE DEI DIAVOLI
Rimasto in panna, un giovane importatore viene ospitato da una famiglia di contadini. Nella loro casa, aleggia un clima strano: i componenti la famiglia credono nell'esistenza di morti-viventi che cercano di ridurre persone al loro stato. Il giovane è scettico; né lo convince un fatto assai indicativo. Questo fatto viene scambiato per un assassinio; e perciò il giovane decide di denunciarlo. Ma un ex-brigadiere - che crede nell'esistenza delle mostruose creature - induce il giovane a tornare dai sui ospiti per salvare una ragazza della quale è innamorato. Tutti i componenti la famiglia - eccetto la ragazza - sono stati trasformati in morti-viventi. Il giovane fugge terrorizzato: viene ricoverato in una clinica psichiatrica. Qui lo raggiunge la ragazza amata. Credendo che anche ella abbia subito la trasformazione, il giovane la uccide.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: zeder - 28.11.2006
misconosciuto e splendido horror italiano incentrato su un racconto di Tolstoi già precedentemente sfruttato da Bava ne "i tre volti della paura".L'atmosfera é cupa e paranoica dalla prima all'ultima sequenza

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it