Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

QUANDO LE DONNE AVEVANO LA CODA

GenereCOMMEDIA
Anno1970
Durata105m
PaeseITALIA
 
RegiaPASQUALE FESTA CAMPANILE
Attori
SENTA BERGER
PAOLA BORBONI
LANDO BUZZANCA
GIULIANO GEMMA
ALDO GIUFFRE'
RENZO MONTAGNANI
FRANCESCO MULE'
LINO TOFFOLO
FRANK WOLFF

Ricerca il film su DVD

Trama QUANDO LE DONNE AVEVANO LA CODA
Alcuni uomini delle caverne, cresciuti in una zona semidesertica - alla quale approdarono da bambini - scoprono un giorno che in una delle loro trappole caduto un nuovo, mai visto, animale: una donna, ma essi lo ignorano. Abituati, come sono, a nutrirsi di ogni genere di esseri viventi, compresi i loro simili, si preparano a mangiare la strana creatura, affidando il compito di ucciderla al giovane Ulli. Dotata s di una coda, ma assai pi intelligente di loro, la donna, il cui nome Filli, riesce per a convincere il suo carnefice a risparmiarla e ad intrattenersi con lei. Scoperto l'amore, Ulli nasconde Filli in una grotta, ma non tanto a lungo da poter continuare a frequentarla da solo. La donna, stanca ben presto di giocare all'amore con tutti quegli uomini, si d alla fuga col suo Ulli. Dopo un vano inseguimento, i trogloditi s'accorgono che Filli non l'unica donna esistente: catturati da una aggressiva trib di femmine, vengono da queste costretti a subire le loro intemperanze amorose.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it